La bambina e la montagna

Infanzia

Ho deciso di scalare una montagna, ma tanto la vita è tutta una scalata.
Una in più o una in meno cambia poco, no?

Cosa voglio scalare non ve lo posso ancora dire.
Ma qualcosa nella mia nevroticamente mi dice che lo scopriremo assieme.

Tranquilli, si tratta di una scalata metaforica.
Non avremo bisogno né di picconi né di bombole di ossigeno.

Siamo pronti per iniziare?

 

Annunci
Chi sono?

Diceva bene Pirandello.
Ho una grande capacità.
Percepisco subito quando
un membro della mia stessa specie mente a se stesso e agli altri.

Ho un ottimo intuito per queste faccende.
Fiuto tutto.
Mi piace analizzare ogni minimo ricamo.
Non mi sfugge una maschera sociale.

Diceva bene Pirandello.
Indossiamo tutti delle maschere.
Soltanto pochi riescono a indossarne una.
I più fortunati addirittura nessuna.

Arte

Vincent Van Gogh e il colore giallo

La sera del 27 luglio 1890, una domenica,
Vincent Van Gogh rientrò nel caffè-locanda dove alloggiava.
Si rifugiò subito nella sua camera.
Quel giorno era stato a dipingere nelle campagne che circondavano il paese.

Non vedendolo per pranzo, il proprietario della locanda salì in camera.
Lo trovò disteso su un letto di sangue.
Si era sparato un colpo diretto al cuore.

Vincent morì due giorni dopo.
All funerale la sua bar fu rivestita da un drappo bianco ricoperto dai suoi amati girasoli,
dalle dalie e da altri fiori gialli.

Vincent morì a 37 anni e iniziò a dipingere a 27.